Quel fiore tra le rovine. Post di Gaetano Lanza.

download                               Or tutto intorno una ruina involve,

ove tu siedi, o fior gentile, e quasi

i danni altrui commiserando, al cielo

di dolcissimo odor mandi un profumo,

che il deserto consola. A queste piagge

venga colui che d’esaltar con lode

il nostro stato ha in uso, e vegga quanto

è il gener nostro in cura

all’amante natura. E la possanza

qui con giusta misura

anco estimar potrá dell’uman seme,

cui la dura nutrice, ov’ei men teme,

con lieve moto in un momento annulla

in parte, e può con moti

poco men lievi ancor subitamente

annichilare in tutto.

(da La Ginestra di Giacomo Leopardi)

                            C’è sempre un fiore di speranza tra le rovine.

La chirurgia vascolare italiana si stringe compatta al cuore dei sopravvissuti, dei parenti e amici delle vittime, dei soccorritori, dei ricostruttori, nel dolore per i bambini e le bambine, i giovani, meno giovani e anziani che hanno perso la vita quella notte tragica che non scorderemo mai.

 

Annunci

Un pensiero su “Quel fiore tra le rovine. Post di Gaetano Lanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...